Startup e innovazione: il Master in Comunicazione d’impresa c’è!

Solo qualche giorno fa Alberto D’Ottavi mostrava a lezione come usare Canvas per creare nuovi business e ci raccontava quello straordinario caso di successo rappresentato da BlommingPoi è stata la volta di Giuseppe Accardi, il quale, sabato scorso, ha illustrato quante e quali opportunità ci sono per coloro che vogliono fare impresa nel campo della comunicazione digitale.

Sembra una fissa: negli ultimi anni MCI non fa che parlare di startup e innovazione. Il fatto è che, come amiamo ripetere, noi non cavalchiamo certo quella che rischia di essere semplicemente una delle mode del momento: noi ci crediamo davvero. E quindi continuiamo, segnalandovi una serie di eventi che si svolgeranno nei prossimi giorni a Siena e che vedono anche la partecipazione di MCI.

Giovedì 26 settembre, di mattina, saremo a Economia per assistere alla fase finale di Start Cup Toscana, la competizione regionale che mira ad individuare le migliori idee di impresa toscane da candidare al Premio Nazionale dell’Innovazione. Nel frattempo avremo già inaugurato la nostra postazione nell’ambito di Agorà 2013, l’evento annuale di Polis che quest’anno si svolge a Siena ed è dedicato al tema della Smart Specialization Strategy. Il programma dell’evento è a dir poco ricco: si parlerà, fra le altre cose, di digitalizzazione dei musei, di innovazione sociale, di storytelling in ambito turistico. Venerdì 27 vi saranno due intere sessioni dedicate al mondo delle startup. In una di queste i nostri Giuseppe Segreto e Mirko Lalli terranno un workshop pitch in cui “alleneranno” un gruppo di startupper a presentare in maniera efficace la propria idea di impresa.

Non dite che non vi avevamo avvertito 😉

 

Commenta il post