E che sia un 2013 straordinario!

Questo, in genere, è il tempo dei bilanci e dei buoni propositi per l’anno che verrà. E, in effetti, ne avremmo di cose da dire a proposito del master. Il rischio, però, in questi casi, è di cedere il passo all’autocelebrazione. E a noi non piace.

Preferiamo piuttosto lasciare lo spazio di quest’ultimo post del 2012 ai ragazzi che hanno conseguito il titolo solo pochi giorni fa. Ce lo siamo detti nelle mail private e negli abbracci dell’ultimo giorno, ora vogliamo dirlo anche qui: grazie di tutto, ragazzi, è stato un piacere lavorare con voi!

Buone feste a tutta la nostra community. E, come dice il nostro Paolo Iabichino, che sia un 2013 straordinario, nonostante tutto e tutti!

Commenta il post