Master in Comunicazione d’Impresa: aperte le iscrizioni alla XI edizione

E’ online il bando del Master universitario di primo livello in “Comunicazione d’impresa” dell’Università degli Studi di Siena, che, anche per l’anno accademico 2016-2017 è organizzato con partner di alto profilo nei vari ambiti della comunicazione d’impresa: Text100, Fondazione Sistema Toscana, med-use, InTarget GroupNel nostro sito trovi tutte le informazioni relative al Masteriscrizioni, didattica, costi e borse di studio. Ma, forse, è meglio lasciare la parola a chi MCI lo ha frequentato. Ecco le video-interviste ai nostri ex studenti.

 

MCI2017Molti lo hanno definito un master che funziona. I dati occupazionali ne danno conferma.

Ma lo sappiamo bene: la scelta di un percorso formativo in linea con le proprie esigenze professionali e personali non è facile. Per aiutarti ecco le “key features” di MCI in sintesi.

  1. Sapere e saper fare. L’approccio formativo di MCI si basa su un inquadramento teorico solido. Sennò che master universitario sarebbe! I modelli, tuttavia, vengono applicati sempre su casi concreti e attraverso l’utilizzo di strumenti pratici. Il risultato, avvalorato da dieci edizioni e da 219 studenti che hanno conseguito il titolo in questi anni, è la formazione di una figura professionale capace di gestire tutti i processi di marketing e comunicazione all’interno delle organizzazioni.
  2. Conoscere, imparare, lavorare. La struttura del corso comprende lezioni frontali, laboratori pratici, incontri con professionisti, case history aziendali e lo stage. L’integrazione delle diverse metodologie didattiche offre un processo completo di acquisizione delle competenze.
  3. Formula week-end. Il Master ha una durata complessiva di 12 mesi. Le attività didattiche, però, si svolgono esclusivamente il venerdì (mattina e pomeriggio) e il sabato (mattina), consentendo in questo modo la frequenza a chi già lavora o a chi non può trasferirsi in pianta stabile a Siena. Il Master permette di ottenere 80 crediti formativi.
  4. Piano di studi organico. Il set integrato delle discipline trattate – dai modelli di comunicazione alla corporate communication, dal piano di marketing al branding, dal digital marketing alle pubbliche relazioni – permette a ciascun allievo di tracciare un percorso formativo e professionale che affonda le sue radici nel pensiero strategico, nella capacità di analizzare i fenomeni sociali e nella padronanza delle teorie e delle tecniche di comunicazione.
  5. Focus sul digitale. Particolare approfondimento è riservato al Web Marketing, al Social media marketing e, in generale, alla Comunicazione digitale. E’ questo il settore in cui, specie negli ultimi anni, i partecipanti di MCI trovano occupazione, grazie all’acquisizione delle competenze tecniche e contemporaneamente alla visione di insieme dei processi di comunicazione.
  6. Stage aziendali formativi. Una fitta rete di relazioni con imprese, agenzie di comunicazione, società di consulenza, organizzazioni non profit, enti pubblici dove svolgere tirocini realmente formativi.

E’ possibile presentare la domanda di ammissione entro il 2 dicembre 2016. Per qualunque altra richiesta scrivici pure a info@mastercomunicazioneimpresa.it.

Commenta il post